Napoli
Home Consigli di viaggio
Consigli utili per le vacanze PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

 

Preparare bene la Valigia

 I consigli preziosi per preparare al meglio i bagagli partendo sereni e tranquilli per le vacanze o per un soggiorno

Preparare i bagagli per le vacanze o per un soggiorno di lavoro non è cosa semplice e per molti è addirittura una vera e propria arte, occorre infatti considerare alcuni fattori fra cui la durata del soggiorno, il numero dei viaggiatori ed il mezzo di  trasporto utilizzato.

Il rischio è quello di caricare cose inutili dimenticando quelle necessarie, oppure ritrovarsi con il materiale rovinato o deteriorato.

Normalmente chi effettua frequenti viaggi ha acquisito una buona esperienza nel prepararla e si aiuta con una Lista manoscritta in cui sono contenute tutte le cose necessarie a lui ed alla famiglia, da spuntare e riporre nel giusto ordine.

Ai viaggiatori occasionali possiamo solo consigliare di attenersi ai seguenti suggerimenti, iniziando la preparazione della valigia qualche giorno prima del viaggio.

Quale tipo scegliere

Se ci si sposta in treno è bene usare un trolley leggero facile da trasportare mentre se si viaggia in macchina, sono indicati borsoni morbidi, di modo che si possano riempite in modo razionale tutti gli spazi del portabagagli.

Per l'aereo
è invece preferibile l'utilizzo di una valigia rigida resistente agli urti a cui è soggetta nel trasporto bagagli, meglio se dotata di lucchetto resistente ad
eventuali tentavi di effrazione.
 

 

 

Gli indispensabili

Documenti di identità di tutti i viaggiatori
Macchina fotografica e Videocamera (con batterie di scorta)
Occhiali da sole
Kit cucito d'emergenza
Piccola farmacia da viaggio, (un disinfettante per le ferite, cerotti, creme contro le punture d'insetti,
scottature e contusioni).
Fazzolettini di carta e rinfrescanti
Coltellino svizzero (vietato nel bagaglio a mano in aereo)
Un adattatore elettrico multipresa
Guide e carte stradali realtive ai posti in cui si intende soggiornare
Nel periodo estivo spray o creme repellenti contro la puntura di zanzara

Come prepararla riponendo gli oggetti in modo corretto

Sul fondo riporre le scarpe negli appositi sacchetti di stoffa e, in caso, infilare all'interno calzini e piccoli oggetti fragili.

Tra gli spazi, sistemare slip, fazzoletti, magliette arrotolati.

Lungo le pareti, si possono mettere riviste e libri; sopra,
sistemare i pantaloni lasciando fuoriuscire le estremità.

Adagiare le camicie piegate nelle buste di nylon, avendo l'accortezza di non sovrapporre i colli, golfinì e
maglioni ben piegati, ripiegate all'interno le estremità dei pantaloni.

Completare con un'eventuale giacca, abbottonata e piegata a metà o una mantella impermeabile
leggera.

 A questo punto siete pronti e tranquilli per affrontare il vostro viaggio, buon soggiorno e divertimento !


  Star bene in Vacanza

 

I viaggi all'estero possono nascondere molte insidie dal punto di vista

sanitario, i consigli ai viaggiatori ed i rimedi naturali della nonna.

 

E' arrivato il periodo delle vacanze spensierate, per molti accorciate nei tempi e nei modi a causa delle ristrettezze economiche ma pur sempre vacanze. Chi resta in Italia viaggia spesso sul sicuro dal punto di vista igienico e logistico, salvo rare eccezioni, chi invece sceglie una meta estera corre sempre dei rischi soprattutto dal punto di vista sanitario 

 Basta infatti un'imprudenza per rovinarsi le vacanze, così come basta poco per non incorrere in sgradite sorprese.

Se i rischi sanitari sono in agguato nei Paesi  esotici, non è detto che anche in mete più vicine si possa viaggiare senza copertura sanitaria: la tessera europea di assicurazione malattia entrata in vigore nel 2004 permette infatti di usufruire dei servizi sanitari nei Paesi dell'Unione Europea, mentre per gli altri stati è opportuno stipulare un'assicurazione sanitaria personale

 Consigli utili

P
rima di partire è necessario effettuare le vaccinazioni necessarie e farsi consigliare dagli specialisti anche su quelle facoltative, in particolare se si soffre di patologie croniche.

In questo utile sito internet, realizzato dal Ministero degli affari esteri, è possibile reperire tutte le informazioni utili a livello sanitario e di sicurezza del viaggio, in relazione ai paesi esteri che si intende visitare.

In ogni caso quando siete all'estero curare l'igiene delle 
mani, mangiate cibi ben cotti         (che andranno conservati in frigorifero) ed accertatevi che l'acqua sia potabile, se ci sono dubbi utilizzate quella confezionata. 

Proteggetevi anche dalle punture di insetti e soprattutto 
evitate rapporti sessuali soprattutto se non sono protetti.

Questo punto è molto delicato in quanto secondo le statistiche la grande maggioranza delle malattie sessualmente trasmissibili (Epatite B, HIV, sifilide, gonococchi etc..) viene contratta proprio nei viaggi all'estero.


Farmacia da viaggio

Quando si viaggia è sempre opportuno portare con sé alcuni farmaci che potrebbero non essere disponibili altrove. In particolare portatevi dietro antinfiammatori, antibiotici ad ampio spettro, antispastici, antistaminici, antibiotici intestinali utili nel combattere la diarrea del viaggiatore.

Non dimenticate i farmaci di uso abituale a ciascun componente del nucleo in viaggio, oltre a farmaci ad uso topico come le pomate per le ustioni e materiale da medicazione per i piccoli incidenti: garze, disinfettante, cerotti, pinzette, siringhe.

 

   I rimedi naturali 

Contro le scottature impacchi di yogurt naturale intero o la polpa grattugiata di una mela o le fette di patate crude. Pesche ed angurie sono un sollievo per la pelle  esposta a sole e vento, basta fare una poltiglia con due pesche mature aggiungendo limone e yogurt, ed ecco la crema nutriente pronta da spalmare sul viso... e magari da mangiare !

 Per alcuni disagi è possibile anche utilizzare rimedi naturali ed improvvisati, insomma i classici consigli della nonna rivisti in chiave moderna.

Un impacco di fette di anguria sul viso apporta un'ottima idratazione alla pelle, mentre per combattere le labbra screpolate basta massaggiarle per qualche minuto con un pò di miele

Se infine avete bevuto  un po' troppo, un infuso di miele e menta piperita aiuterà a contrastare i postumi della sbornia. 

 
Viaggiare sicuri
Il sito mette a disposizione del cittadino informazioni di carattere generale sui Paesi esteri, ivi comprese quelle relative alla situazione di sicurezza.

Calendario

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

Login

Per accedere all'area privata di questo sito, connettiti utilizzando i tuoi Nome utente e Password.